31 maggio: dieci anni dal trapianto nella Giornata Nazionale della Donazione

11062872_948884871829903_4664352632727280072_n

Il 31 maggio 2005, all’Ospedale Niguarda di Milano, affrontavo un trapianto di cuore. Per questo ieri è stata una giornata molto importante: sono passati dieci anni esatti dal giorno in cui sono tornato a vivere. E questa ricorrenza ha avuto per me un’importanza doppia, perché cadeva esattamente nella Giornata Nazionale della Donazione di Organi e Tessuti.

Ho deciso di dare il mio contributo per sensibilizzare alla donazione. Sono andato a Bedizzole, dove l’A.N.T.O. di Brescia aveva preparato uno stand con depliant e materiale informativo.

Lì abbiamo passato la mattinata a parlare con le persone, raccontando come un estremo gesto di altruismo possa salvare una vita. Come è successo a me dieci anni fa. E come è successo alla piccola Elena, 4 anni, che come me ha affrontato un trapianto di cuore. Era lì con la sua mamma e il suo fratellino: insieme sono una vera forza della natura. Abbiamo parlato molto, e abbiamo fatto questa bella foto che ci è rimasta come ricordo di una bella giornata.

Ho raccontato alla mamma di Elena la mia storia, dandole qualche suggerimento su come portare avanti questo cammino. Chi ha affrontato un trapianto non deve vivere sotto una campana di vetro: in modo graduale, con qualche precauzione, è possibile tornare a una vita normale.

Io l’ho fatto, riprendendo il sogno che avevo chiuso in un cassetto durante la malattia: correre in bicicletta. Sto cercando di realizzarlo in pieno questo sogno, mentre cerco, insieme all’amico, medico e compagno di squadra Gianluigi, di portare a casa lo scudetto Prestigio. Collezionando anche molte soddisfazioni: come settimana scorsa, quando siamo stati tra i 2500 a tagliare il traguardo del percorso lungo della mitica Nove Colli di Cesenatico. Una bella soddisfazione, visto che eravamo partiti in 8500!

Oggi voglio dedicare questo successo a Elena, perché possa realizzare i suoi sogni come sono riuscito a fare io. Coraggio piccola, siamo con te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...